loading

 

  • “Best Buy Car of Europe 2020”: Corsa vince per la terza volta il premio AUTOBEST
  • “MANBEST 2019”: il CEO Michael Lohscheller è stato eletto manager dell’anno
  • Grande serata di gala: solenne premiazione nella Alte Lokhalle di Magonza
  • Un anno all’insegna del successo: i modelli Opel hanno ricevuto numerosi riconoscimenti in tutta Europa nel corso del 2019

 

La nuova Opel Corsa e il CEO di Opel Lohscheller si aggiudicano i premi internazionali AUTOBESTSchlieren/Rüsselsheim/Magonza.  Doppio trionfo per Opel in occasione di AUTOBEST: nel corso della premiazione tenutasi a Magonza, il CEO Michael Lohscheller si è aggiudicato il titolo di miglior manager dell’anno 2019 con il premio “MANBEST”. Il CEO di Opel ha inoltre ricevuto il premio “Best Buy Car 2020” per la nuova Opel Corsa. La giuria internazionale di AUTOBEST, composta da giornalisti specializzati provenienti da 31 paesi, ha eletto la new entry di casa Opel come auto con il migliore rapporto prezzo-prestazioni in Europa. Con questo nuovo riconoscimento, la nuova Opel Corsa segna una perfetta tripletta AUTOBEST: nessun altro modello era mai stato eletto “Best Buy Car of Europe” per tre generazioni consecutive fino ad ora. Tra gli altri ospiti della serata di gala nella Alte Lokhalle vi erano il responsabile marketing e vendite Opel Xavier Duchemin, il responsabile dello sviluppo Christian Müller e il responsabile della comunicazione Harald Hamprecht.

“La nostra nuova Opel Corsa è un’automobile avveniristica: ultramoderna, con la migliore dinamica di guida e per di più elettrica. Offre tecnologie all’avanguardia a prezzi equi. Ecco gli aspetti che hanno convinto la giuria di AUTOBEST”, ha affermato Michael Lohscheller a Magonza. “Il premio 'MANBEST' è un grande onore personale per me. Questo titolo è l’esempio perfetto di ciò che noi di Opel abbiamo raggiunto come squadra grazie all’aiuto di tutte le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori. Abbiamo riportato Opel sulla via del successo e continueremo su questa strada”, ha promesso il manager dell’anno 2019.

Dopo l’acquisizione di Opel da parte del Groupe PSA nel 2017, Michael Lohscheller e il suo team di responsabili hanno sviluppato e portato avanti l’ampio programma di ristrutturazione “PACE!”, grazie al quale Opel diventerà vantaggiosa, globale ed elettrica in maniera sostenibile. La nuova Opel Corsa-e ha inaugurato la grande offensiva elettrica la scorsa estate, con il suo debutto mondiale. Corsa-e unisce le pratiche qualità di Corsa a un funzionamento locale privo di emissioni di CO2 e a un’autonomia elettrica fino a 337 chilometri (secondo il ciclo WLTP1), ideale per un uso quotidiano. Nel 2007 e nel 2015 le generazioni di Corsa numero quattro e cinque erano già state elette vincitrici indiscusse di AUTOBEST. Con il terzo titolo AUTOBEST, la nuova Corsa e Corsa-e portano avanti questa tradizione.


[1] I dati indicati sono stati determinati secondo la procedura di prova WLTP (Regolamento (CE) n. 715/2007 e (UE) n. 2017/1151). L’autonomia effettiva può variare nelle condizioni quotidiane e dipende da diversi fattori, tra cui – in particolare – lo stile di guida individuale, le caratteristiche del fondo stradale, la temperatura esterna, l’utilizzo del riscaldamento e del climatizzatore, nonché del precondizionamento termico.

All'insù