loading
  • IAA Veicoli commerciali: Il CEO Opel Michael Lohscheller riceve l’ambito premio
  • Giuria IVOTY: commissione internazionale composta da giornalisti provenienti da
    25 paesi europei
  • Vincitori Opel uscenti: Astra Van nel 1999, Vivaro nel 2002

Il nuovo Opel Combo eletto International Van of the Year 2019Schlieren.  Il nuovo Opel Combo Cargo è stato eletto International Van of the Year 2019 (IVOTY), il riconoscimento più ambito nel settore dei veicoli commerciali leggeri. La giuria composta da 25 giornalisti europei specializzati provenienti da 25 paesi ha espresso un voto chiaro, pronunciandosi con 127 punti a favore del nuovo multispazio che si è imposto sul Mercedes Sprinter, al secondo posto con 92 punti. Merito di questo risultato va anche all’eccezionale comfort di guida, agli innovativi sistemi di assistenza e all’efficienza di rendimento del nuovo arrivato. Il nuovo Opel Combo è stato sviluppato congiuntamente dal Gruppo PSA ed è stato ottimizzato per soddisfare le esigenze dei rispettivi marchi. La cerimonia di premiazione si è svolta oggi nel contesto della fiera IAA Veicoli commerciali ad Hannover. Il CEO Michael Lohscheller ha ricevuto il premio per Opel dalle mani del presidente irlandese di IVOTY Jarlath Sweeney. Dal primo conferimento del premio nel 1992 Opel ha conquistato già due volte il titolo: nel 1999 con l’Astra Van e nel 2002 con la prima generazione del Vivaro.

“Siamo estremamente orgogliosi di questo riconoscimento. Questa vittoria dimostra anche le opportunità che Opel ha ottenuto all’interno del Gruppo PSA. Grazie a Combo entriamo ora nel segmento C dei van, dove finora non avevamo una rappresentanza consistente. Il mercato dei veicoli commerciali leggeri ha un potenziale di crescita elevato per Opel. A Rüsselsheim ci è stata assegnata la responsabilità di agire per l’intero Gruppo PSA, al fine di sviluppare una nuova piattaforma per i veicoli commerciali leggeri”, ha commentato il CEO Opel Michael Lohscheller al momento della consegna del premio ad Hannover.

Il nuovo Opel Combo eletto International Van of the Year 2019La giuria IVOTY si è dimostrata entusiasta dei molti talenti del nuovo Opel Combo: “Per la prima volta nella storia dei veicoli commerciali leggeri, ingegneri e designer hanno collaborato per dare vita a esemplari che hanno mantenuto l’identità e le qualità dei rispettivi marchi, senza scendere mai a compromessi. I modelli del Gruppo PSA definiscono nuovi standard per il segmento dei moderni multispazio. L’approccio innovativo al design, alle possibilità di carico e alla realizzazione complessiva presenta lo stesso standard delle autovetture compatte, di cui i nuovi modelli condividono l’esclusivo comfort di guida.”

La giuria ha inoltre sottolineato la varietà di sistemi di assistenza a bordo di Opel Combo, come l’avvertimento di sovraccarico controllato da un apposito sensore e l’eccezionale visibilità panoramica garantita dalla seconda telecamera integrata nello specchietto del passeggero anteriore, grazie alla quale il conducente non dovrà più temere gli angoli ciechi. Combo Cargo si distingue anche per il nuovo sistema di protezione delle fiancate sensorizzato. Così, la commissione ha raggiunto il giudizio finale: “I veicoli del Gruppo PSA si distinguono in tutti i campi. I modelli presentano vere e proprie innovazioni, sono moderni, comodi e dotati delle tecnologie di sicurezza più avanzate. In breve, un nuovo punto di riferimento nel mondo dei van.”

Un veicolo commerciale ultra-efficiente sotto ogni aspetto

Il nuovo Opel Combo Cargo celebra la sua anteprima mondiale in occasione della fiera IAA Veicoli commerciali ad Hannover (stand C 64, padiglione 13). Il multispazio è stato progettato come veicolo commerciale estremamente efficiente per il commercio e l’artigianato, secondo gli standard di un’autovettura. All’interno del suo segmento, il modello offre una varietà impareggiabile di sistemi di assistenza e, grazie alla nuovissima piattaforma, alle soluzioni di carico sofisticate e a un rapporto qualità-prezzo impareggiabile, assicura costi operativi estremamente ridotti.

Il nuovo arrivato ad uso professionale è ordinabile in Svizzera dal 1° ottobre (tutti i prezzi consigliati sono IVA esclusa). Già a partire dal suo lancio, il nuovo Opel Combo Cargo è disponibile in numerose varianti, tra cui la versione di lunghezza ridotta da 4,40 metri a partire da CHF 17‘850.--, Cargo XL da 4,75 metri a partire da CHF 20‘300.-- e la spaziosa variante con doppia cabina, cinque posti a sedere e due portelloni scorrevoli di serie a partire da CHF 21‘900.--. Il nuovo veicolo commerciale Opel compatto, con un volume di carico massimo di 4,4 metri cubi, offre più spazio in confronto alla maggior parte dei suoi concorrenti nel segmento. Inoltre, consente di caricare fino a 1‘000 chilogrammi di peso (conducente escluso), tra cui anche attrezzi e materiali da lavoro, grazie alla lunghezza di carico massima di 3‘440 millimetri. La superficie di carico ben congegnata tra i passaruota è abbastanza larga da poter ospitare due europallet trasversali anche a bordo di Combo Cargo con passo corto. Inoltre, grazie al tetto apribile opzionale, è possibile trasportare oggetti lunghi in posizione trasversale.

All'insù